Margherita Vitagliano
The memory of  a love, Ho calcolato che nemmeno tra mille eternità, nessun calcolo ci consentirà di risolvere l’amore, qualsiasi amore si ripete, una costante che fortunatamente non trova pace; scompare e

The memory of a love

Ho calcolato che nemmeno tra mille eternità,
nessun calcolo ci consentirà di risolvere l’amore, qualsiasi amore si ripete, una costante che fortunatamente non trova pace;
scompare e riappare magnificamente come uno specchio perpetuo tra le stelle.

Tu, risorsa del mio cuore,
vagherai insieme a me nei crepuscoli e nelle albe,
sarai il susseguirsi delle stagioni e il saliscendi delle maree,
ci abbracceremo in un presente che conterrà passato e futuro, daremo del tu a quel noi, che sconosciuto,
ci ha reso nostri e di chissà
quanti
altri miracoli.

Ho calcolato
che se noi ci mettessimo
ai due capi
opposti
di una linea, incontrandoci,
diventeremmo
un cerchio.

Testo di "Gianluca Nadalini"
Author
Link
https://www.margheritavitagliano.eu/the_memory_of_a_love-r4682

Share link on
CLOSE
loading